Restyle di Cerf.it - Formazione e Sviluppo

Dal 2008 sono in servizio presso l'ente di formazione CERF (società dal 2014) come Tecnico Informatico, Web Master e Formatore. Ho ereditato il sito istituzionale sviluppato da chi mi ha preceduto. Oggi finalmente posso pubblicarne la mia versione, con una piattaforma proprietaria di gestione dei contenuti, oop, sviluppata e rinnovata, e uno stile totalmente nuovo.


Breve storia

Il sito con dominio CERF.it viene registrato nel 2003 come sito divulgativo dell’ente. Dalla nascita subisce solo leggere variazioni tecniche collegate al susseguirsi dei diversi tecnici che se ne occupano e che pubblicano sporadici aggiornamenti legati ai corsi e ai bandi di reclutamento.

Dal 2008, entrando a far parte dell'organico del C.E.R.F., prendo atto della debole situazione del sito istituzionale www.cerf.it ma decido di non apportare modifiche ne alla struttura ne alla grafica, agendo quindi singolarmente sulle diverse aree del layout e delle sezioni, per rispondere a singole richieste di comunicazione.

L'homepage del vecchio sito cerf.it, dove mi sono occupato solo di cambiare di anno in anno la grafica centrale, evidenziando i corsi e i settori di intervento.



Tecnicamente il sito presentava una struttura libera, con pagine statiche e dinamiche senza connessione ad un database per aggiornamento dei contenuti. La gestione dei contenuti del sito principale veniva effettuata manualmente agendo sui files del sito.

Negli anni a seguire implemento due sottosezioni funzionali,  ”Area Didattica” (2009) per l’espletamento di servizi strettamente correlati ai corsi dell’anno in corso, e “Figure Professionali” (2012) per dare visibilità agli allievi qualificati e ai loro elaborati, sviluppata in collaborazione con gli allievi del corso Tecom. Entrambe sono state costruite sulle basi di un sistema dinamico con accesso al database e alcune (tollerabili) attività di caricamento manuale.



Il mio intervento
Era quindi ovvio che in questa situazione lo stato attuale della comunicazione web non rispondeva come avrebbe dovuto. Si rendeva necessario un maggiore sforzo per l’aumento della visibilità online, nonché una maggiore rispettabilità, tramite l’aggiornamento del sistema di lavoro e una nuova veste grafica, migliorando il riguardo e l’attenzione verso l’identità online dell’ente.

Il mio sostanziale Restyle, iniziato con una proposta a novembre 2014 e pubblicato a gennaio 2017, poneva come obiettivi prioritari:

  • il Potenziamento identità online dell’ente;
  • l'Aumento indicizzazione (raggiungibilità) per la promozione dei corsi;
  • l'Automazione e semplificazione dei processo di aggiornamento dei contenuti e delle pre-iscrizioni;
  • il Potenziamento e rinnovo sezioni esistenti e rimozione delle sezioni / aree inutilizzate.


Architettura Funzionale e Informativa
Per il nuovo sito è stato dunque utilizzato il mio sistema di gestione dei contenuti, lo stesso sviluppato per il mio sito personale francescocerniglia.it.

La struttura di questo cms, basata sulle mie esperienze di sviluppo procedurale pregresse, permette la classica stesura di testi come post, news, testi lunghi e corti (chiamati articoli)  assegnati a delle sezioni, ai quali poter allegare una galleria di media. Tutto questo svolgendo l'aggiornamento della mia corrente struttura orientata ad oggetti (Oop) sia lato server (Php) sia client (Js).

Agli articoli possono essere assegnati delle etichette semantiche per l’aggregazione tematica (tag) nonchè per ognuno di essi attivabile o meno la funzionalità di commenti, tramite piattaforma disqus, così come anche la funzionalità di “condivisione” su piattaforme social.
La Mappa del sito


Bozza Grafica e Visual
Dopo uno studio dei colori e dei caratteri aziendali usati in precedenza ho rivisitato il lavoro esistente concludendo conun set di caratteri più preciso e  una palette di colori coordinata:




In seguito ho delineato uno scheletro di webdesign, definendo aree di utilizzo, dimensioni e risoluzioni responsive:


Schema in versione alta risoluzione ...e bassa risoluzione



Composto il visual si è mantenuto durante lo sviluppo html+css quasi come l'homepage definitiva, dove i placeholder sono stati sostituiti con dei contenuti testuali di cui ho potuto disporre al momento della pubblicazione.




Sviluppo e Contenuti

Le restanti pagine, visibili in galleria, sono il risultato degli articoli composti con il sistema di composizione visuale, lo stesso del mio sito personale, che mostra direttamente in pagina gli effetti della composizione html, con l'eventuale modifica direttamente del codice con la finestra apposita. Il sistema dinamico via client che lo permette è un mio oggetto avanzato composto in Javascript. Permette anche l'auto-salvataggio e il ripristino.





L'area dei Corsi è un oggetto php dedicato, che estrae le informazioni sui corsi (titoli, descrizioni, materie, bandi), per ambiti o per località, da un archivio gestionale interno, dove è possibile caricare, tra l'altro, i bandi di reclutamento con data di apertura e scadenza.




Punti di forza e Conclusioni
  • Il passaggio dal vecchio stile grafico ad un nuovo e moderno layout è stato facilitato dal lungo periodo di stasi, il salto di qualità ha sottolineato le differenze con il vecchio e con la concorrenza.
  • I tempi e le competenze sono stati maturi per proporre accessibilità alternative a quella desktop ad alta risoluzione, fornendo facile accesso anche ai dispositivi mobili e a bassa risoluzione.
  • Scelta del corso tramite ricerca filtrata per settore o sede
  • Modulo di Preiscrizione online, con selezione automatica di sedi per corso scelto;
  • Miglioramento e influenza dei testi dei meta titoli e descrizioni con parole chiave adeguate, evitando acronimi poco conosciuti.
  • Maggiore presenza sui social network con apertura di altri account e aggiornamento periodico.
  • Acquisto di nuove foto con stile convoilgente, frutto delle esperienze positive degli anni passati
  • Una maggiore consapevolezza sulle attività dell’ente nonché sulle competenze e gli incarichi delle figure impiegate nel gruppo di lavoro intendeva aumentare il livello e la quantità di contenuti, ma non essendo adeguatamente motivato, i suddetti contenuti non hanno sortito un potenziamento, così come i migliori e duraturi contatti con gli allievi degli anni precedenti avrebbero potuto far da spunto per una raccolta di testimonianze positive durante e dopo il corso, da pubblicare in sezione apposita.